RSS

I Forzati della Strada. Appuntamento vintage il 26 luglio nelle Marche

Nel ricco calendario riservato agli appassionati di ciclismo d’epoca spicca l’originale proposta che arriva dalle Marche, domenica 26 luglio, alle 8 in punto: un “Flash mob” per chi ama rivivere le emozioni dei pionieri del ciclismo di quelli che il grande giornalista francese Charles Londres aveva definito “I Forzati della Strada”.

E ad accogliere i ciclisti vestiti con maglie e pantaloncini di lana sulle loro bici d’epoca è il suggestivo borgo medievale di Montelparo, in provincia di Fermo, una cornice unica che consente di compiere un autentico viaggio nel tempo e sentirsi davvero ai tempi di Girardengo o Coppi e Bartali. A rendere ancora più realistica la scenografia ci saranno auto e moto d’epoca.

Il Flash mob de “I Forzati della Strada” è un appuntamento unico al mondo. Ci si ritrova per condividere una passione e se qualcuno vuole continuare il “viaggio nel tempo” può avventurarsi nel percorso permanente de “I Forzati della Strada” – a disposizione tutto l’anno per gli appassionati del genere - che si snoda sulle strade bianche delle colline circostanti. Un viaggio affascinante immerso in un panorama immutato nel tempo che permette di provare le sensazioni e le emozioni dei ciclisti che hanno scritto la storia di questo sport.

Ognuno può adeguare la pedalata, il suo personale “viaggio nel tempo”, come preferisce. Si può pedalare da soli o in compagnia, scegliendo l’andatura che predilige e la distanza che preferisce fra le strade del percorso turistico de “I Forzati della Strada”. Perché non è la classica cicloturistica con tanto di assistenza e ristori, su tragitti e distanze obbligate, ma una libera pedalata sulle strade bianche, nella quale ognuno deve provvedere al proprio fabbisogno sia dal punto di vista tecnico che alimentare, come i ciclisti di un tempo. A non c’è nessun tributo da pagare.

Il tuffo nella storia prosegue, poi, a tavola dove in un suggestivo ambiente - con archi a volta e mattoni a vista – viene apparecchiato un menù con i piatti tipici della tradizione contadina del Fermano. 

Come ogni anno per l’appuntamento con “I Forzati della Strada” in sella alle loro bici ci saranno anche diversi campioni del passato, un particolare che rende ancora più affascinante il viaggio nella storia. (Info: www.iforzatidellastrada.it).