RSS

Giovanni Pinarello se ne va. Addio a un grande artigiano

05 set 2014

Giovanni Pinarello si è spento il 4 settembre 2014 nella sua Treviso. Il fondatore del celebre marchio di biciclette aveva 92 anni ed è ricordato per il suo passato da corridore e per le tantissime biciclette uscite dalla sua officina. 
Pinarello, negli anni, è diventato un marchio simbolo dell'artigianato italiano, ben rilanciato dal figlio Fausto e dal compianto Andrea che, assieme alla sorella Carla, hanno saputo interpretare la trasformazione in chiave moderna di un marchio riconosciuto e desiderato in tutto il mondo.
Noi lo salutiamo proponendovi alcune foto e un ricordo di quando eravamo andati a fotografare alcune delle biciclette storiche conservate gelosamente in azienda. Giovanni "Nani" Pinarello se le guardava con orgoglio e un po' di rimpianto. Faceva suonare l'acciaio col suo bastone e poi picchiava pure la fibra di carbonio, ricevendone un rumore secco da cui tradiva una leggera smorfia.
Ci mancherà.